fbpx

Gestione Allenamento: ragazzi che non sanno che pesci prendere.

“Asimmetrico” significa che uno è su e l’altro è giù. Più basso perché sta imparando, non perché è meno importante. È una questione di ruoli diversi, non di importanza diversa.

Se ci mettiamo sullo stesso piano di un bambino e di un ragazzino, poi non possiamo stupirci se ci tratta come se fossimo suoi compagni di scuola, non vuole ascoltarci e ci risponde “ma vaffanculo!”.

viala professoressa Isabella Milani è online: Ragazzi che non sanno che pesci prendere. 198°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: