Gestione Allenamento: regole di condotta del club Harlequin Amateurs

Vi state organizzando per la prossima stagione? Mai pensato alle regole di condotta degli attori che ruotano intorno al vostro club? Uno spunto lo trovate in questo documento prodotto dagli Harlequin.

Vi propongo di seguito il primo capitolo tradotto in italiano:

La regola di condotta del buon giocatore

I giocatori sono incoraggiati a:

  • Riconoscere e apprezzare lo sforzo fatto dagli allenatori, genitori, arbitri e dirigenti che offrono l’opportunità di giocare ad un gioco e di partecipare divertendondoti nell’ambiente del rugby
  • Capire il valore della lealtà ed impegno verso gli adulti ed i propri compagni di squadra
  • Riconoscere che ogni giovane giocatore ha il diritto di aspettarsi che il suo coinvolgimento nel rugby sia sicuro e libero da tutti i tipi di abuso.
  • Comprendere che se un singolo o un gruppo di giovani giocatori pensano di essere trattati in modo accettabile, hai il diritto di segnalarlo ad un adulto del Club o all’esterno di esso

I giocatori dovrebbero:

  • Giocare perchè voi volete farlo, non per il volere di allenatori o genitori
  • Ricordare che la parte più importante del gioco è lo sviluppo delle abilità, divertimento e appagamento
  • Essere attenti in tutte le sessioni di allenamento
  • Sapere che lavorare sia per loro stessi sia per il gruppo porterà beneficio ad entrambi
  • Riconoscere una bella giocata da parte di tutti giocatori della tua squadra e anche dagli avversari
  • Essere un sportivo, sempre, sia che si vinca sia che si perda!
  • Giocare rispettando e accentando le Regole del Gioco, senza discutere alcuna decisione degli arbitri
  • Devono controllare le emozioni. Abusi verbali o fisici su un compagno di squadra, un avversario, un dirigente di gara è inaccettabile e non sarà tollerato dal Club
  • Trattare tutti i giocatori come vorresti voi volete essere trattati. Non interagire con bulli o con chi trae vantaggi alle spalle di qualsiasi altro giocatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.