Gestione Allenamento: Comunicazione Efficace: “parlare in modo meno ambiguo aiuta ad essere creduti”

Nei contesti dove è necessario che una persona debba
comprendere al volo ciò che stiamo dicendo e che sia
necessario essere creduti (ad esempio nelle situazioni
di pericolo) è utile utilizzare un linguaggio concreto che
si rifaccia ai sensi, mentre quando vogliamo che l’altro
inserisca “i propri significati” è più utile usare un
linguaggio ambiguo e più astratto.

viaPsicologiaNeuroLinguistica: Comunicazione Efficace: “parlare in modo meno ambiguo aiuta ad essere creduti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.